domenica 10 aprile 2011

SPAGHETTI CRESPELLATI




Se avete dato un'occhiata alle etichette, a destra qui sulla home page, vi sarete sicuramente accorti della sproporzione tra il numero di dolci che vi ho finora presentato e quello delle altre preparazioni. Insomma, credo proprio che la mia passione per torte e ciambelle alla Nonna Papera sia evidente ormai perfino ai lettori "casuali", quelli che mi piombano "in casa" seguendo le orme di un blog amico o cercando una ricetta nel Web. Perciò oggi ho deciso di proporvi.. un altro dolce, direte voi! Eh no, stavolta vi ho fregati... :-D Vi propongo gli "spaghetti crespellati", che potrete far rientrare in tutte le categorie che vi pare (primi piatti, piatti unici, antipasti...) eccetto (per una volta) proprio "dolci e dessert": a meno che non vogliate passare per un "tipo originale" che serve delle crespelle farcite di pasta al pesto spolverizzate di zucchero a velo :-)
Se avete il tempo e la voglia di farvi il pesto in casa, armate di mortaio e pestello e magari anche del  profumatissimo basilico genovese... che ve devo di', fatene un po' di più e speditelo a me! Io, perdonatemi, stavolta ho usato quello "fresco" del supermercato (senza nemmeno scaldarlo), perché mi ero attardata a respirare l'aria di primavera  tra le vetrine dei negozi di abbigliamento (sì, lo so, come scusa non è il massimo... Ah ah ah!).
Voglio dedicare la ricetta di questo piatto che non so se sia più odoroso o gustoso alla mia dolce amica Aria :-) Come sarebbe, non sapete chi è? Non si può non conoscere la fantastica Arietta! Tutti di corsa a visitare il suo blog :-D 









INGREDIENTI




Per le crespelle:


250 grammi di farina
3 uova
mezzo litro di latte fresco
40 grammi di burro
un pizzico di sale


Per la farcitura delle crespelle:



200 grammi di spaghetti 
pesto fresco
fettine sottili di provolone dolce
parmigiano grattugiato









In una ciotola capiente sbattete leggermente le uova intere con una forchetta; aggiungete, poco per volta, la farina e, a filo, il latte. Salate, completate con il burro precedentemente fuso e lasciate riposare la pastella per almeno mezz'ora. Ungete di burro l'apposita padellina per crespelle e fatela scaldare: versatevi un mestolino di pastella, facendo in modo che si estenda per tutto lo spazio; dopo qualche minuto voltate la crespella e completatene la cottura. Ripetete le operazioni fino ad esaurimento della pastella (con le dosi indicate otterrete almeno otto crespelle).








Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli quando sono ancora al dente e conditeli con il pesto. Lasciateli intiepidire.
Disponete su ciascuna crespella 4 fettine di formaggio, stendetevi sopra un po’di spaghetti, spolverizzate con del parmigiano ed arrotolate la crespella su se stessa. Quando tutte le crespelle saranno pronte, copritele con qualche cucchiaio di una salsina ottenuta mescolando pesto e panna fresca e passatele in forno caldo il tempo necessario a far fondere il formaggio (saranno sufficienti una decina di minuti). Queste crespelle sono ottime anche mangiate fredde, quindi tenetele presenti in caso di un allegro picnic all’aria aperta!





 

51 commenti:

  1. ma che originale questa ricetta, mai provato un primo così!!!!!!!
    Grande idea!!!

    RispondiElimina
  2. Ma...ma ...sono proprio io? vado a vedere se il link è quello del mio blog? no, penso di essere io e ho avutop davvero leggendo un'accelerazione del battito cardiaco! Grazie cara dolce Lucia, è strano come a volte ci sembra di conoscere certe persone da una vita....questa ricetta è strepitosa e averla in dedica è un onore nonchè una coccola che in questo un pò triste periodaccio non può che farmi bene, tanto bene! Ti abbraccio cara Lucia, forte forte, e ti ringrazio per questa ricetta originalissima con cui stupirò i miei ospiti...passandola per una mia genialata!!!no, dai scherzo!

    RispondiElimina
  3. tesoro miooooooooooooooo!! ma è una meraviglia... troppo buoni, mamma mia, complimenti davvero! spettacolo!!

    RispondiElimina
  4. wow che bellissima idea! i tuoi dolci sono sempre incantevoli e deliziosi ma certo che anche quando ti dedichi al salato non scherzi... gnammy :-)

    RispondiElimina
  5. bellissima ricetta, molto originale, complimenti!

    RispondiElimina
  6. Ciao, bè dopotutto non si mangiano solo dolci!!
    Particolare questa farcia per le crespelle, con degli ottimi spaghetti con il pesto, magari fatto in casa, diventano un piatto unico perfetto per i prossimi pic nic!
    baci baci

    RispondiElimina
  7. A tutto avrei potuto pensare tranne a farcire le crespelle con gli spaghetti!!! Lascerebbero tutti a bocca aperta...anzi no! Chiusa a masticareeeeeeeeeeee :)))) Devono essere delizia pura :D! Un baciotto, buona settimana bellezza :-*

    P.S. volendo...pesto dolce di pistacchi...spolverata di mandorle al posto del parmigiano...starò esagerando... :)))

    RispondiElimina
  8. Ciao Lucia anche sul mio blog sono le ricette dolci a dominare! I secondi sono quelli che patiscono di più! Solitamente quando si prepara un primo o un secondo c'è qualcuno che sta aspettando per mangiare, mentre con i dolci puoi ritagliarti un po' di tempo per fare qualcosa con più calma e senza "l'ansia" di dover preparare qualcosa per chi ti aspetta a tavola! Questo primo piatto non l'avevo mai visto, sembra molto invitante e si presenta molto bene. Cat

    RispondiElimina
  9. Ma guarda che originale, forse ho trovato il modo di fare mangiare gli odiati spaghetti a uno dei miei figli. Bacioni!

    RispondiElimina
  10. uauuuuuu! che buonno e originale! complementi!!! baci

    RispondiElimina
  11. Troppo originali, complimenti saranno sicuramente una prelibatezza. Buona settimana.

    RispondiElimina
  12. Ma sai che dal titolo proprio non riuscivo ad immaginare come sarebbero stati questi spaghetti? Mi hai stupito!

    RispondiElimina
  13. Lucia che ricetta meravigliosa! Mi vuoi tentare di prima mattina cara.....Un abbraccio affettuoso e buona settimana....

    RispondiElimina
  14. assolutamente divina questa ricettina!! se non ti spiace me la segno subito!

    RispondiElimina
  15. Lucia tu sei geniale!!! Ma quando le pensi le cose?
    Ti giuro che questa è la ricetta più originale vista in giro!
    Ti abbraccio e ti auguro una splendida settimana!

    RispondiElimina
  16. Wow...che ideona,bravissima!!!!;-)
    Un bacione*

    RispondiElimina
  17. ma sei un genio!!!troppo bella questa ricetta!complimenti!

    RispondiElimina
  18. Que original Lucia!!!!Me ha encantado la receta...tomo nota enseguida.
    Besets.

    RispondiElimina
  19. bellissima idea quella di avvolgere gli spaghetti!!!

    RispondiElimina
  20. Che idea sfiziosa, sicuramente da provare!
    Buona serata

    RispondiElimina
  21. Che idea questi spaghetti in-crep-ati! ;P
    C'è un premio che t'aspetta! ;)

    RispondiElimina
  22. ma sai che è proprio una bella idea originale!
    mi piace troppo, te la copio! :)

    RispondiElimina
  23. forse anke a me abbondano i dolci! :-) ke idea carina di presentare gli spaghetti al pesto! buonissimi tra l'altro!ciao

    RispondiElimina
  24. Ma pensa tu!
    Ma nemmmeno gli spaghetti, a casa di Luicia, sono SOLO spaghetti...
    Sei proprio una D.V. alla seconda!

    RispondiElimina
  25. Mi piace da morire !! Ed il mio stomaco che gorgoglia, me ne sta dando la conferma!
    Ricetta copiata! Buona giornata!

    RispondiElimina
  26. Che meraviglia questi spaghetti e che bell'idea originale! Me ne mangerei una proprio ora, di queste crespelle. ciao!

    RispondiElimina
  27. Ma é fichissima questa ricetta!troppo bella...complimenti Lucia!

    RispondiElimina
  28. Che appetitoso questo piattino, è una sorta di scomposizione di carbonara tutto sommato :)

    RispondiElimina
  29. Aggiudicata per la gita fuori porta della Pasquetta :D

    RispondiElimina
  30. Una ricetta originale , brava

    RispondiElimina
  31. Ma che ti sei inventata?Gli spaghetti nelle crespelle?Ciaciò,sono una meraviglia,immagino il profumo poi!!Però amoruccio io non uso il pestello e il mortaio,forse il mixer,perchè ci ho provato una volta e non ci riprovo mai più..pesta di quà pesta di la,alla fine son riuscita a pestare solo le mie dita!!
    Un abbraccio bella mora..eccérto che "pavlo"con te!!!

    RispondiElimina
  32. ..ciao!!!!!!!! Una bellissima ricetta originale che sicuramente proporrò!!!!!!!
    Sei sempre molto brava!!!!!!!!!!
    Un abbraccio!!!!!!!

    RispondiElimina
  33. ma daiiiiiiiiii *_* questa è una genialata!!!
    grandissima idea complimenti! ^_^

    RispondiElimina
  34. ;-O ma sono meravigliosiiiiiiii!!!!

    RispondiElimina
  35. Che idea divertente e golosa!
    Veramente d'effetto: brava!

    RispondiElimina
  36. très originale comme recette, ça doit être excellent
    bonne soirée

    RispondiElimina
  37. ahahahahah questa è troppo geniale!!!!! Bravissima, baci

    RispondiElimina
  38. Lucia, ma sono meravigliosi!! Un'idea raffinatissima!

    RispondiElimina
  39. Che ricetta interessante!
    Condivido la tua passione per dolci e torte....
    Buona Pasqua!

    RispondiElimina
  40. Cara Lucia, mi ero persa cotanta meraviglia :( Solo una mente geniale può mettere insieme spaghetti al pesto e crespelle. Mi sembra un 'idea favolosa per non dover scegliere tra due portate favolose come spesso capita ;)
    Potrebbe essere favoloso come piatto a Pasqua.....
    Ti faccio tantissimo auguri, a te e alla tua famiglia!
    Salutami anche Spiderman....spero che per Pasqua possa riposarsi un pò anche lui, chissà com'è sempre indaffarato nei suoi panni di supereroe :D
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  41. Ciao Lucia, auguro una serena Pasqua a te e famiglia!Bacio

    RispondiElimina
  42. Lucia, que original receta, me encanta!!! que disfrutes de estos días de fiesta, besos guapa

    RispondiElimina
  43. MOlto originale e gustosa questa ricetta, brava Lucia!!! Auguri, buona Pasqua!

    RispondiElimina
  44. Lucia questa sì che è davvero una GENIALATA! Ma è un'idea tua? Complimenti davvero!! Le foto sono come sempre stupende ed invitantissime! ^_____^
    Passavo anche per lasciarti i miei più cari e sinceri auguri, per una Pasqua davvero serena e ricca di tante cose belle e di tutte quelle piccole cose che ci circondano ogni giorno e che contano sul serio! ^_^ A presto Any

    RispondiElimina
  45. una ricetta davvero curiosa ma molto invitante compimenti lucia...
    passo per farti gli auguri di una buona pasqua a te e famiglia..
    baci da lia

    RispondiElimina
  46. Una ricetta gustosissima... da rifare presto presto.
    Un carissimo saluto ed auguri!

    RispondiElimina
  47. Ma che bella ricetta da copiare!! La sto già immaginando in tutte le sue varianti, con gli spaghetti conditi con il pesce, con delle polpettine di carne, con formaggio e funghi... devono essere proprio buoni!!

    RispondiElimina
  48. tanti auguri di Buona Pasqua a te e a tutta la tua famiglia!!

    RispondiElimina
  49. Auguri di una serena Pasqua, bacioni Mariacristina.

    RispondiElimina
  50. Mi piace tantissimo questa ricetta, è particolare non l'ho mai vista! Complimenti per la gatta bellissima..è veramente un'ambrosia!

    RispondiElimina
  51. questa si che è un'idea geniale...
    ho dato una sbirciatina ai tuoi primi...e wow!
    mi sono unita al volo...ecco la vincita della mia fan n° 100!!!
    a prestissimo!

    RispondiElimina