sabato 6 novembre 2010

CIAMBELLA POLENTONA AL VOLO




Chi ha un Vergine in famiglia avrà ben presente la pignoleria ed il perfezionismo maniacale tipici del mio segno e si stupirà sicuramente per questo post "buttato lì" (anzi qui)! Il fatto è che, pur avendo pochissimo tempo a disposizione, morivo dalla voglia di condividere con voi la gioia di un grande successo: la bontà, la scioglievolezza, il profumo di questa ciambella sono, vi assicuro, incomparabili!!! La ricetta l'ho trovata sul già citato Manuale di pasticceria di Giovanni Pina con un altro nome ("Amor polenta Bergamo"), ma, trattandosi di un dolce a base di farina di mais, mi è piaciuto ribattezzarlo "Ciambella polentona" :-) Provatela, sciure (significa "signore" ed è l'unica parola del dialetto bergamasco che sia riuscita ad imparare in questi ventitrè anni vissuti a Bergamo... Come dite? Non vi sembro portata per le lingue? E cosa ve lo fa pensare?)! :-D







INGREDIENTI:


250 grammi di burro

140 grammi di tuorlo d'uovo

75 grammi di uova

100 grammi di albume

10 grammi di miele d'acacia

140 grammi di zucchero semolato

140 grammi di zucchero a velo

125 grammi di farina 00 W 210-230

100 grammi di farina di mais finissima

100 grammi di fecola di patate

3 grammi di lievito per dolci

25 grammi di rum





Lasciate ammorbidire il burro fuori dal frigorifero, quindi montatelo a crema con lo zucchero a velo e il miele. A parte mescolate le uova intere e i tuorli, poi incorporateli, molto lentamente, al burro montato. Montate a neve ben ferma l'albume con lo zucchero ed unitelo al composto alternandolo al miscuglio di farine e lievito. Per ultimo aggiungete il rum. Versate il tutto in uno stampo grande per ciambelle adeguatamente imburrato e cuocete per 45 minuti in forno preriscaldato a 170 gradi.  






76 commenti:

  1. cara Lucia di sicuro sei portata per cucinare , questo magnifico dolcino(che ti ruberò) ne è la prova! Un abbraccio cara e passa una buona domenica!

    RispondiElimina
  2. mi è piaciuta l'idea della farina di mais...

    RispondiElimina
  3. Lucia, che dire, è uno spettacolo, purtroppo per me solo da guardare!!! ci dobbiamo incontrare un giorno!!! sei troppo brava!!!

    RispondiElimina
  4. il est très réussi et doit être divinement bon
    parfait pour accompagner une tasse de thé
    bonne soirée

    RispondiElimina
  5. Le foto ne evidenziano tutta la bontà: è soffice ed ha una texture molto fine,
    Inoltre è stupendo il contrasto dell'interno dorato e dell'esterno candido :DDD

    RispondiElimina
  6. Oh, come ne vorrei un pezzetto! niente dolce da me stasera....quello strato spesso di zucchero a velo mi fa capitolare...ci crediamo che è strabuona, non mi sembra affatto un post buttato lì, ma mio fratello è vergine...quindi capisco perfettamente! un bacione. buona domenica e corri a partecipare al mio candy, altrimenti m'arrabbio!;-)

    RispondiElimina
  7. Ciao Lucia, questa ciambella mi sembra veramente ottima. Foto stupende che ti fanno venire voglia di addentarne una fetta! Bacioni
    Simona

    RispondiElimina
  8. Dagli ingredienti sembrava più pesante...invece devo dire che ti è venuta sofficissima e soprattutto molto alta!
    E' bellissima!

    RispondiElimina
  9. Fooooooooorse non sarai portate per il bergamasco ma di sicuro sei portatissima come cuoca e pasticcera tentatrice. Da tempo mi frulla in testa l'amor polenta ma forse sotto sotto aspettavo la "polentona" della mia prof del cuore. Un bacione tesoruccio, ti rubo una fetta di ciambella piuma e ti auguro una splendida domenica :X:X:X

    RispondiElimina
  10. Oh.. che meraviglia questa semplice torta è stupenda prendo le dosi ... è soffice soffice, baci e buona domenica

    RispondiElimina
  11. Ciao Lucia,questa ciambella è proprio morbidosa!!!
    Le foto rendono perfettamente l'idea della sua bontà.
    Bravissima
    Baci,baci
    Raffa

    RispondiElimina
  12. Mmmmmmmmmm, questa la voglio provare da tempo. Tutte le ricette di Pina sono squisite, adoro il suo Manuale.

    RispondiElimina
  13. Whow!!!! sono le 7.37 del mattino, ho appena fatto colazione, ma una fetta di questa me la prendo di sicuro!!!! Fantastica!
    Quindi, confermi anche tu che il libro di G. Pina "vale la pena"?

    RispondiElimina
  14. Meravigliosa ciambellona... complimenti e buona domenica dai viaggiatori golosi...

    RispondiElimina
  15. Realizzi dei dolci cosi perfetti! Bellissima questa ciambella...
    sono ascendente vergine...quanto è vero ciò che hai detto ehm scritto, bisogna esser precisi ^___*
    baci e buona domenica

    RispondiElimina
  16. Ciao Lucia, questo tipo di torte mi attira molto e la tua è perfetta.
    un bacio

    RispondiElimina
  17. che spettacolo questa ciambella è perfetta e ideale per tutta la mia ciurma!

    RispondiElimina
  18. Deliziosa questa ciambella! Mi è piaciuta anche molto quella al cioccolato bianco ^^
    Ti invitiamo al nostro contest! Passa da noi se ti va!
    Un bacio :)

    RispondiElimina
  19. Love your blog! And great post!
    I hope you will visit or follow my blog:)
    www.abitofeverything-nicoline.blogspot.com

    RispondiElimina
  20. GOLOSA.... già messa nelle ricette da fare al più presto!!! :-) buona domenica

    RispondiElimina
  21. QUesta ciambella dev'essere golosa...l'amor polenta l'ho porvato a fare poco tempo fa e ne sono rimasta davvero colpita, è un dolce troppo buono! semplice ma goloso...e immagin oche questa ciambella lo sia altrettanto! Bravissima! Ps: non solo i Vergine son opignoli! Io sono Cancro e sono alquanto perfezionista! :-D

    RispondiElimina
  22. Lìaspetto è splendido, come mi piacerebbe averla per la prima colazione, magari spalmata con un po' di nutella... Un abbraccio

    RispondiElimina
  23. ma che buona! un ciambella sofficissima per colazione, bravissima, bacio

    RispondiElimina
  24. ma che bontà :)
    possiamo averne una fettina ?!
    buona domenica!! e passa a trovarci..
    www.modemuffins.blogspot.com
    baci
    MMM

    RispondiElimina
  25. Parabens pelo bolo esta divino. Adorei.

    Passei para informar que hoje o seu blog foi escolhido na no culinaria dos amigos e uma receita sua foi postada. Passa la e confere.

    BEIJINHOS

    http://culinariadosamigos.blogspot.com

    RispondiElimina
  26. Ciao cara!!Ma che delizia questa ciambellona!! Per la colazione sono arrivata tardi, ma per una fettina anche subito farei carte false!!Bravissima come sempre!! Bacioni!

    RispondiElimina
  27. ...conosco l'Amor polenta...e so quanto è buono, e burroso!!!!!!!!!
    A forma di ciambellona è anche bello da vedersi...bravissima!
    Buona domenica...bagnata, sgrunt.

    RispondiElimina
  28. Non sarai portata per le lingue ma per la cucina direi proprio di sì!!!! ^_^ è fantastica questa ciambella!!!...complimenti!!!

    RispondiElimina
  29. Slurpoooooosa.....
    Golosa ....
    Sofficiosa ....
    e che dire di + ...
    anzi potrei averne una fettina ..... ;-)))
    ciao Lucia e buona domenica .....

    RispondiElimina
  30. Che texture perfetta! Eccerto che volevi condividerla!! Mica vorresti tenere per te simili meraviglie?
    Come sempre i tuoi piatti ti rispecchiano (non intendo che hai una faccia da ciambella, o che sei una polentona, eh!) perchè come te sanno di buono, genuino e ben fatto.
    Rimani sempre la mia D.V. preferita!!! :D

    RispondiElimina
  31. Ciao Lucia! ma quanto ci piacciono queste semplici ciambelle: dal sapore di casa, soffici e sempre ottime!
    la tua sembra perfetta!
    un bacione

    RispondiElimina
  32. Que cosa mas buena Lucia!!Se ve suave y con un colorcito maravilloso....tomo nota,estos bizcochos me encantan.
    Besets.

    RispondiElimina
  33. Bellissima questa tua ciambella,complimenti.
    Viene voglia di prenderne una fetta.
    Ciao e buona settimana.

    RispondiElimina
  34. Ehi pignolona bella,ma che c'importa delle lingua..tanto in cucina è il gusto a parlare!!E qui c'è una ciambella polentona che vuole dire la sua!!!Ed io l'ascolto ben volentieri la tua signora acciambellata,bionda e vanitosa!!!La sua scioglievolezza va accertata,perciò scopiazzo tutto e vado via!!
    Però prima ti do un bacino,per le belle parole che hai avuto per me e mia figlia!Sei splendida!!!

    RispondiElimina
  35. Questa ciambella è la perfezione!!
    Solo guardandola se ne sente il profumo!!
    Bravissima!
    Vero

    RispondiElimina
  36. Ciao!
    Scusa tantissimo l’effetto “spam”, ma siamo in poche e abbiamo pochissimo tempo per avvisare tutti di un’importante iniziativa food-blogger contro l'omofobia! Trovate tutte le info qui :
    http://merendasinoira.wordpress.com
    http://lagaiaceliaca.blogspot.com

    grazie!

    RispondiElimina
  37. una bella ciambella, semplice e pulita, molto fine e caratteristica! brava

    RispondiElimina
  38. Ce gâteau semble tellement léger.
    Il doit être délicieux.
    A bientôt.

    RispondiElimina
  39. E' una stupenda ciambella! Anche se sono crescita in mezzo alla farina di mais non ho molte ricette dolci! Grazie per la ricetta! Buon inizio settimana!

    RispondiElimina
  40. Ne prenderei giusto una fetta ora,buonissima e anche molto bella Cara,complimenti!!!! ;-)
    Un bacione:-**

    RispondiElimina
  41. Quant'è bella questa ciambella!!!!!
    Voglio provarla!!!
    Mi sembra di sentirne il profumo!!!!!
    Un bacione e bravissima come sempre!!!!!!!

    RispondiElimina
  42. Ciao Lucia!Hai buttato la ricetta molto bene!Scherzo!!!Penso che nel dolci specialmente la perfezione e proprio necessaria!Tu sai stata bravissima. Ricetta da salvare!Buona giornata. Romana

    RispondiElimina
  43. Ciao Lucia!!

    Grazie por pasarte por mi blog y por tus palabras.

    Grazie de corazón!!

    Bacio!!
    Lau.

    RispondiElimina
  44. Ottima con la farina di mais e quel tocco di miele d'acacia tra gli ingredienti!!! da provare Lucia...baciotti tesoro :)

    RispondiElimina
  45. Lucia cara,tu sei portata per tutto cio' che fai^;^ e lo fai benissimo!!questa ciambella,sa di buono,di genuino,di casereccio :))e le tue foto,mi fanno sempre sognare..sono stupende^;^bravissima cara

    all'emoticons ho aggiornato il codice,Lucia e se ricordi i simboli,fino a pochi giorni fa,si vedevano,ma la lista è scomparsa...piu' o meno io ricordo queste:

    :) :( risata:)) doppia risata;)) bacio:-*
    :X ;) e poi non ne ricordo piu'.......bacioni

    RispondiElimina
  46. L'amor polentaaaa...salvo subito!è da tempo che cerco una buona ricetta e mi sembra proprio che la tua lo sia!Complimenti pe ril dolce polentone!eheh..un bacio

    RispondiElimina
  47. Il famoso amor polenta ciambellato! ho preso pur elo stampo per far quello classico....ma devo ancora mettermici! :)
    la ciambellona è meravigliosa!

    RispondiElimina
  48. Lucia, se questo è un post buttato lì... io son Babbo Natale! HIHIHII! Tu sei semplicemente bravissima e questa tua ciambella è incantevole, in bergamasco o meno credo sia squisita, per cui ti rubo subito la ricetta che replicherò a breve avendo della farina di mais che staziona da troppo tempo in dispensa in attesa di una fine decorosa! ECCOLA! Un abcio!

    RispondiElimina
  49. Mi piace troppo questa ciambella! I love to visit your beautiful blog Lucia:)

    RispondiElimina
  50. E' perfetta!!!! complimentissimi!!!!! :-D

    RispondiElimina
  51. No no questa la devo fare al più presto!!! Ha un aspetto stupendo!

    Donatella

    RispondiElimina
  52. Hola Lucía como esas!! Te he premidado con un regalo en mi blog, espero que te guste, puedes pasar a retirarlo cuando quieras, cariños!!!!

    RispondiElimina
  53. La ciambella polentona mi piace già dal nome!!! Mi sembra morbidissima la voglio provare . Bravissima. un abbraccio

    RispondiElimina
  54. Mi piacciono molto i dolci con farine un po' particolari e questa mi sa proprio che te la copierò *-*

    Un abbraccio forte, forte!!

    RispondiElimina
  55. Che bello! This sounds so delicious, Lucia. Sarò lieto di copiare la ricetta.

    Susan

    RispondiElimina
  56. Bom dia!
    Parabéns pelo blog,como sempre vc é impecável...
    receitas maravilhosas 10 pra vc.

    RispondiElimina
  57. si mio padre è della vergine per cui capisco.grazie di aver condiviso con noi questa ricetta che sembra buonissima!buon week

    RispondiElimina
  58. che bella ciambella! da provare! Ciao buon w-e

    RispondiElimina
  59. tesoro eccomi finalmente ho 2 minuti liberi e sono riuscita a passare e come dicevi tu ci siamo messi d'accordo oggi:D!!!ma lo sai che questo dolce"l'amor polenta"mi ha sempre incuriosita e visto che un bel po di farina di mais da smaltire posso perdermi l'assaggio di questa delizia???NOOOOOOOoooooooooo certo che no al proverò stai sicura!!!!bacioni grandisssssssssimi ,imma

    RispondiElimina
  60. Io sono ascendente vergine... forse per pignoleria è pure peggio quindi ti capisco benissimo... ma hai fatto benissssssimo ad agire di impulso, questa ciambella ha un aspetto divino!!!
    Che bella la tua micetta!!
    Carlotta

    RispondiElimina
  61. Hai ragione x la pignoleria! è vero! nn ci avevo pensato! mia figlia è tutta precisina! :-))) ottima ciambella, semplice e soffice!

    RispondiElimina
  62. Ciao cara bellissima questa ciambella, e quanto bel zucchero a velo....
    Saluti zuccherosi dunque....
    Tiziana.

    RispondiElimina
  63. ieri ho fatto la ciambella polentona, come la chiami tu, è venuta molte bene ed è buonissima per la colazione...è una botta di colesterolo, tra uova e burro, ma è buona....

    RispondiElimina
  64. Anche se è "buttato lì", questo post qui invita parecchio. Dalla foto sembra quasi che si sciolga in bocca, sembra una torta paradiso! Ho della farina di mais con la quale ho fatto già una delizia, ma replicare la tua davvero mi invoglia! Buona, complimenti e buon inizio settimana

    RispondiElimina
  65. La vostra maniacale precisione è parente stretta alla nostra cugini bilancini...tesoro...come si puo' resistere non a caso è stato chiamato AMOR....è divinaaaaaaaaaa
    baci baci

    RispondiElimina
  66. Accidenti! Questa si che è una ricetta da copiare, bravissima :-)

    RispondiElimina
  67. no, niente... passavo di qua. Sapevo che non c'era nulla di nuovo ma mi andava di farti un saluto... :)

    RispondiElimina
  68. Ciao belé! Conosco bene la pignoleria dei vergini, mio marito lo è! ;) Infatti questa ciambella è perfetta!!!
    La panna acida la trovi già pronta, io l'ho presa all'esselunga nel reparto frigo ed era anche bio!
    Bacio

    RispondiElimina
  69. complimenti ha un'aria mooolto invitante
    PS passi dal mio blog?

    RispondiElimina
  70. una ciambella con la farina di mais...copio subito....volevo anche dirti che stò organizzando uno swap natalizio...se entri sul mio blog sulla sinistra trovi il bannerino...se lo clicchi ti porta sul post...leggilo...mi farebbe piacere la tua partecipazione:-) un bacio
    Annamaria

    RispondiElimina
  71. Bella morona ma dove sei finita??Ci manchiiiiii!!Spero tutto bene bella guaglò..un bacio grande!!

    RispondiElimina
  72. Tesora... guardando questa ciambella polentona ho pensato... MA ALLORA IL PARADISO ESISTE!!! Cerca solo di non tenerlo tutto per te... (^__^)
    Baciotti!

    RispondiElimina
  73. Ciao! ho preso il libro di Pina da poco e vorrei fare questo dolce domenica. Bella l'idea della ciambella: va bene uno stampo da ciambella di 26cm? oppure da 20cm dimezzando le dosi? La farina di mais sarebbe la Fioretto? Grazie, Elisabetta

    RispondiElimina
  74. Ciao! ho preso da poco il libro di Pina e domenica vorrei fare anch'io questo dolce (anche l'altra versione di Amor Polenta); bella l'idea della ciambella: di che misura è lo stampo tuo? Grazie,Elisabetta

    RispondiElimina
  75. Ciao, Elisabetta! Sì, va sicuramente bene lo stampo da 26 (è la misura di quello che ho usato io) e credo che vada bene anche uno stampo più piccolo riducendo le dosi. La farina di mais è la Fioretto, esatto! Ti consiglio vivamente di provare questa ciambella perché dire che è buonissima è davvero dire poco :-) Un abbraccio!

    RispondiElimina
  76. Ok, grazie! Me ne sono fatta dare una confezione prima da mia madre,perchè non l'ho trovato al supermercato. Mi sa che provo anche l'altra amor polenta di Pina..Riguardo il plumcake di Pina, invece rimango un po' dubbiosa se merita o meno...Grazie ancora!

    RispondiElimina