lunedì 5 dicembre 2011

FROLLINI AL PARMIGIANO: RIVISITAZIONE DI UN CLASSICO




Stamattina mi sono svegliata col pensiero di pubblicare questo post perché ieri, quando ho caricato la foto di questi biscotti sulla mia bacheca di Facebook, diverse mie "amiche di web" me ne hanno richiesto la ricetta ed io ho promesso loro che gliel'avrei fatta trovare qui in tempi brevi. Siccome ogni promessa è un debito, ecco i "miei" frollini al parmigiano per Licia, Patty, Antonietta e company: "miei" non perché li abbia inventati io (in Internet si trovano decine e decine di ricette per realizzare questi meravigliosi stuzzichini che, magari accompagnati da un calice "bollicinoso", fanno subito festa!) ma perché la ricetta che vi propongo è fortemente "personalizzata". Innanzitutto ho dimezzato il burro ed aumentato il formaggio; inoltre ho aggiunto all'impasto un pizzico di lievito, per ottenere dei biscotti più alti e friabili.  Per curiosità, ho anche sperimentato la ricetta "classica" (quella che prevede la stessa quantità di farina e burro e all'incirca la metà di parmigiano). Il risultato? A mio avviso, decisamente inferiore!  I frollini sapevano di grasso, erano eccessivamente scioglievoli ed imperfetti anche dal punto di vista estetico.   





                                               
INGREDIENTI:


200 grammi di farina

200 grammi di parmigiano grattugiato

100 grammi di burro

2 tuorli d’uovo

un pizzico di sale

un pizzico di lievito per pizze e torte salate




Miscelate la farina con il parmigiano, il sale e il lievito. Incorporate alla miscela il burro ammorbidito tagliato a tocchetti ed impastate il tutto con i due tuorli, più in fretta che potete. Stendete la pasta sulla spianatoia infarinata e ritagliatevi i frollini nella forma desiderata aiutandovi con degli appositi stampini (io ne ho fatti alcuni rotondi e alcuni quadrati). Disponete i biscotti sulla placca del forno rivestita di carta da forno (con questa dose ne otterrete una ventina), spennellateli in superficie con l’albume tenuto da parte e passateli in forno preriscaldato a 180 gradi, tenendoceli per un quarto d’ora circa o comunque fino a lieve doratura. Lasciateli raffreddare completamente, quindi farciteli con salumi o patè.

























 

57 commenti:

  1. E'da un po'che li voglio preparare ma la grande quantità di burro mi ha sempre fatto desistere....questa versione invece li rende molto più appetibili, brava! Bacioni!

    RispondiElimina
  2. buoni e belli, non c'è che dire... li faccio di certo!!

    RispondiElimina
  3. Il tuo blog è decisamente originale, anche quando propone "classici" come questo che tu riesci a trasformare e a perfezionare. Proprio per questo, mi dispiace per te :-D, ma passa da me che ti ho "nominata" per un giochino.

    RispondiElimina
  4. ottima idea come stuzzichino casalingo che per le feste! Sono proprio belli anche da vedere, chissà dopo avergli dato un morso! :P

    RispondiElimina
  5. buoniiiiiiiiiiiiii!! complimenti...

    RispondiElimina
  6. I frollini di formaggio sono buonissimi!! oltre per aperitivo possono accompagnare tutta una cena, ottimi!!:)

    RispondiElimina
  7. Consigli preziosi, i tuoi... Proverò a fare la tua versione: con le feste le idee per gli stuzzichini non bastano mai!

    RispondiElimina
  8. irresistibili questi biscotti!

    RispondiElimina
  9. favolosi!li segno!!!!!!!!!!baci!

    RispondiElimina
  10. fantastici...e complimenti per le foto...ciao.

    RispondiElimina
  11. cara lucia ciao!!! non mi ero nascosta da nessuna parte, è che il blogghino è piccolo piccolo, nato da solo quattro mesi... tu piuttosto???? sono tornata indietro nel tuo blog e ho visto un sacco di ricette che mi ispirano moltissimo, cucini come piace a me, cose particolari e abbinamenti sfiziosi! mi piace, mi unisco così non ti perdo di vista e spero tu mi venga ancora a trovare!!
    per il momento grazie!!!

    RispondiElimina
  12. Molto buoni questi frollini, direi che uno tira l'altro...come le ciliegie! proverò la tua versione, anche a me sembra una quantità di burro eccessiva quella della ricetta originale. ciao!

    RispondiElimina
  13. da spalmare con mille diverse salse, salsine e salsette, in due parole ne farei fuori una vagonata! un abbraccio cara Lucia,forte forte...

    RispondiElimina
  14. Mi piacciono tanto, tanto, tanto. Per me sono un classico di questo periodo, li trovo eleganti e carini in un buffet.
    Li ho fatti in tanti modi, ma mai col lievito.
    Vedendo i tuoi, così golosi e stuzzicanti, mi viene voglia di provare anche la tua versione.
    Un bacione e buona settimana

    RispondiElimina
  15. e questi sono favolosi,per le prossime feste,Luciaaaaa!!!!^;*mamma che belli e buoni!!hai ragione..io ho provato la ricetta dei ritz,di un'amica...sono venuti belli,ma sapevano troppo di burro..provero' questi e ti faro' sapere!!grazie mille,carissima,complimenti e felice settimana!!smackkkkk

    RispondiElimina
  16. li faccio anche io questi!!! con aggiunta di pepe nero e altre cosine... la vedrai nel mio blog tra pochi giorni ^_^ complimenti sono belli oltre che buoni ^_^

    RispondiElimina
  17. Li vedo stupendissimi baciati da una mousse di mortadella, una roba da spazzolamento rapido del vassoio. Al solo pensiero, sbavetto! Li voglio preparare per una cena pre-natalizia che devo fare la prossima settimana. Grande dritta! PS- Quella bona che vedi in foto nel mio post cioccolatoso, è la mia bellissima cognatina! Un bacio gigante. Pat

    RispondiElimina
  18. hanno un aspetto bello e ...gustoso
    ciao

    RispondiElimina
  19. Complimenti sono a dir poco stupendi :-)

    RispondiElimina
  20. Sono meravigliosi, ti sono venuti praticamente perfetti!!!!! Complimenti!

    RispondiElimina
  21. Que buenas!!Me llevo la receta lucia....me encantan.
    Besets.

    RispondiElimina
  22. Devono essere molto stuzzicanti:uno tira l'altro!Direi ottimi! Ciao

    RispondiElimina
  23. anch'io li ho postati con la ricetta classica con una mandorla, ma la tua versione mi piace di più, la copierò

    RispondiElimina
  24. questi frollini salati ti sono riusciti bene e sono ottimi anche per un happy hour:-) baci

    RispondiElimina
  25. Ottimi per accompagnare un aperitivo al posto della solita frutta secca e delle fettine di salame. Buonanotte.

    RispondiElimina
  26. ciao Lucia!!!! come stai? ma sai che i frollini al parmigiano mi mancano proprio? dovrò proprio inventarmi un'occasione per provarli. Hanno l'aria di essere deliziosi!
    Un bacione

    RispondiElimina
  27. Ma sai che questa ricetta non la conoscevo per niente? La trovo perfetta per un aperitivo con gli amici o come antipasto. Meravigliosa! Un abbraccio Paola

    RispondiElimina
  28. Ma che meraviglia lucia!!!!Bravissima!!!

    RispondiElimina
  29. io che vado pazzo per ogni tipo di formaggio li trovo supergolosi :P
    proverò a farli con il pecorino :D
    buona settimana

    RispondiElimina
  30. Che carini questi frollini! Un ottima idea per un aperitivo o un buffet! Bella ricetta!

    RispondiElimina
  31. Ciao Lucia, ti ho invitata a partecipare ad un giochino divertente. Se ti va ti lascio il link ( sempre che tu non abbia già partecipato ovviamente) Un bacione
    http://www.zuccheroeviole.com/2011/12/my-7-links-project.html

    RispondiElimina
  32. Davvero bellissimi e molto sfiziosi! Le tue preparazioni sono sempre perfette! Complimenti cara! un bacione.

    RispondiElimina
  33. Irresistibili e molto versatili.

    Un abbraccio Daniela.

    RispondiElimina
  34. ciao Lucia, piacere di conoscerti, complimenti per il blog e per le splendide ricette. Questi frollini al grana li farò sicuramente.
    Ti seguo, a presto
    sabina

    RispondiElimina
  35. ti sono venuti molto bene e devono essere gustosissimi!!! baci

    RispondiElimina
  36. wow ganzi e aperitosi questi frollini ... davvero molto originale (per me)e poi sono strepitosi mi segno la ricetta li voglio preparare per una cena con amici ... grazie lucia..
    ti auguro una buona e serena giornata..
    lia

    RispondiElimina
  37. ... wowwwww ....wowwwww ..... boniiiiiiii ..... salvo la ricetta e presto la metterò in atto !!!

    RispondiElimina
  38. ciao, piacere di conoscerti, ottimi questi bocconcini devo provare a farli, poi come li hai proposti tu sono un ottimo antipasto. Passa da me se ti fa piacere, io mi metto tra i tuoi sostenitori.

    RispondiElimina
  39. in effetti i tuoi mi sembrano perfetti! Odio i frollini (anche salati) che non stanno in forma. I tuoi l'hanno mantenuta benissimo e sono molto graziosi. Questa ricetta mi sembra utile anche per confezionare regalini home-made. Brava Lucia, con le tue variazioni ne hai fatto una ricetta tutta tua! Un bacione

    RispondiElimina
  40. Perfetti stuzzichini!!!
    Brava Lucia!
    Grazie per essere passata da me!!!
    E' un piacere unirmi al tuo bel blog!

    RispondiElimina
  41. Che belli! viene voglia di addentare una foto!
    Antonia

    RispondiElimina
  42. ma che prelibatezza complimenti una ricetta sfiziosa se ti va passa a trovarmi

    RispondiElimina
  43. Mmmmmmm complimenti assolutamente da provare.

    RispondiElimina
  44. ils sont à croquer! j'adore
    bonne journée

    RispondiElimina
  45. Bellissimi e originali...e belle foto, complimenti!

    RispondiElimina
  46. Questa ricetta te la copio subito tanto è bella e stuzzicante..e preparo questi frollini per Natale così penserò a te!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  47. che buoni ...segnati..Grazie!!
    buona settimana!!

    RispondiElimina
  48. Buonissimi!!!!! mi piacerebbe farli.. ma credo che sostituendo al burro l'olio non verrebbero così buoni.. smack e buona giornata :-D

    RispondiElimina
  49. Che bella idea! biscotti-craker salati... gnamm
    complimenti per il blog!

    un abbraccio
    Gloria

    www.paroleripiene.com

    RispondiElimina
  50. Che idea sfiziosa questi frollini al parmigiano! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  51. buon onomastico,Lucia cara!!!!un forte abbraccio e l'augurio di trascorrere questa bella giornata,in maniera festosissima e serena!!un bacione,amica mia;0))

    p.s ti ho mandato una mail..ma ho scordato di dire che fossi io..ora lo sai..^;*

    RispondiElimina
  52. ciao ho ricambiato la visita e devo dire che sono rimasta piacevolmente stupita dalle meraviglie che sai fare. Lettore fisso subito! Io adoro cucinare (e anche mangiare!!!) e qui ho trovato un sacco di cose che mi piacciono e che ti ruberò sicuramente!

    RispondiElimina
  53. Devo assolutamente rifarli! *_* che fame mi hai fatto venire!

    RispondiElimina
  54. Sono un'amante del genere, un po' per lavoro, molto per gola!
    In effetti sono proporzioni che normalmente non applico, pare interessante ed il risultato conferma l'ipotesi.
    Inoltre si conservano così bene che sono davvero pratici...e versatili.....e ottimi!

    Un saluto dagli orti liguri!

    Fabi

    RispondiElimina