lunedì 2 agosto 2010

SALATA AI POMODORI GRATINATI




INGREDIENTI


PER LA PASTA BRISE':


300 grammi di farina

150 grammi di burro

acqua ghiacciata q.b.

sale


PER LA FARCIA:


10 pomodori rotondi di media grandezza, maturi ma sodi

40 grammi di pane grattugiato

40 grammi di parmigiano grattugiato

uno spicchio di aglio

un ciuffetto di prezzemolo

un pizzicone di origano

olio extravergine di oliva







Preparate la pasta brisè amalgamando il burro freddo di frigorifero, tagliato a pezzettini, con la farina già miscelata col sale; unite quindi al briciolame che si sarà formato, poco per volta,  tanta acqua ghiacciata quanta ne occorrerà per ottenere un impasto sodo ma elastico.  Raccogliete l'impasto a palla, avvolgetelo in un pezzo di pellicola  e mettetelo in frigorifero per una mezz'ora.






Lavate i pomodori, tagliateli a metà e privateli dei semi. Spolverizzateli con un pizzico di sale e metteteli capovolti su un foglio di carta assorbente affinché perdano l'acqua di vegetazione in eccesso. 






In una ciotola mescolate il pane con il parmigiano, l'origano, l'aglio e il prezzemolo finemente tritati. Disponete i pomodori in una teglia oleata, distribuitevi sopra il miscuglio ed irrorate con un filo di olio. Fate cuocere i pomodori in forno preriscaldato a 180 gradi per una mezz'ora.






Nel frattempo stendete la pasta brisè il più sottilmente possibile e rivestite con essa il fondo e i lati di una tortiera con cerniera apribile, unta di olio o burro. Senza spegnere il forno, estraete i pomodori dalla teglia e trasferiteli sulla pasta brisè; infornate quindi fino a quando la pasta risulterà dorata e i pomodori ben gratinati. Servite la torta salata ai pomodori gratinati preferibilmente fredda.






Con questa ricetta partecipo al contest: "Il Re dell' Estate!" della simpaticissima Maetta di: "Che gusto sa?"

38 commenti:

  1. Che buona deve essere, questi pomodori sono strepitosi!

    RispondiElimina
  2. Questa torta salata è molto invitante, èposso immaginare il profumo che esce dalla tua cucina. Complimenti. buona settimana Daniela.

    RispondiElimina
  3. Mmmmmh che bontà!!!Adoro i pomodori gratinati!!!Con la pasta brisè fatta in casa poi..che bella torta salata Lucia, bravissima!!!Che bella la tortiera con il bordo basso!!!
    baci baci

    RispondiElimina
  4. Buona buona buona...ne terrò conto!!!
    Magari la preparo una di queste sere...

    RispondiElimina
  5. Che bontà Lucia. Ho mangiato i pomodori gratinati giusto oggi e li adoro!
    così non li ho mai fatti ma la prossima volta provo sicuramente!
    Ed è pure bellissima questa torta...che si può volere di più?
    Un abbraccio carissima Lucia e a presto

    RispondiElimina
  6. Aaah, ma allora vedi che ci incrociamo! Tu donna verace e io donna rustica (diciamo che l'appellativo di "rustico" è l'alibi per giustificare tante magagne, quindi me ne approprio di diritto! Ihihihi). Che dire dei pomodori appassiti nel forno... in più raccolti da un bel guscio di brisè... niente! Non si parla con la bocca piena!

    RispondiElimina
  7. mannaggia Lucia,non ho nemmeno finito di digerire il pranzo che , guardando queste foto, mi è tornata fame....bella bella questa ricetta, un bacione!

    RispondiElimina
  8. tu non sai quanto mi piacciono i pomodori gratinati! li uso anche per condire la pasta fredda, mmhhh...mi fai venire fame !!

    RispondiElimina
  9. Sarà pure l'ora del thè coi pasticcini ma perchè bisogna sempre essere così abitudinari?!?!? Un po' di anticonformismo ogni tanto...marò quanto mangerei ora quella fetta. La gratinatura di quei pomodorini mi sta facendo venire altro che acquolina in bocca :D! Un bacione

    RispondiElimina
  10. Ciao! ma che delizia questa torta! ingredienti semplici, ma una ricetta dolce e corccante! poi adoriamo l'effetto che fà il pangrattato gratinato!
    bellissima!!
    baci baci

    RispondiElimina
  11. Ho fame solo a guardare le foto ! Bella questa ricetta !

    Complimenti!

    RispondiElimina
  12. Ciao Lucia ! complimentissimi per la ricetta: per la pasta brisè che non ho mai il coraggio di fare, per quei pomodori e per quella spolverata sopra di concentrato di sapori !!! un abbraccio

    RispondiElimina
  13. Che buona questa ricetta! Ho una fame! :D
    Bravissima!

    RispondiElimina
  14. Ma che meravigliosi colori! Chissò che bontà!! Da provare assolutamente ! Mi sa che devo farmi un elenco delle splendide ricette che ho visto oggi, perchè sono veramente tante e tutte originalissime, nonostante tutto gli ingredienti alla fine sono sempre gli stessi! Complimenti ancora!

    RispondiElimina
  15. Meravigliosi! Splendidi i colori! un piatto proprio estivo, da fare assolutamente!!

    RispondiElimina
  16. Lucia non riesco a postare i commenti ! ma li ricevi?

    RispondiElimina
  17. Che delizia!!! mi fa una gola! Ora che iniziano a maturare a bizzeffe ho bisogno di ricette come questa ;)
    Ciao e grazie dell'idea!

    RispondiElimina
  18. Con te non ho più parole... Sei troppo brava... ogni piatto ha tutto, eleganza, bellezza, sapore, squisitezza, bravissima!

    RispondiElimina
  19. Brava Lucia, che bontà questa crostata salata! Ottima per la raccolta, parteciperò pure io. Ti abbraccio, alla prossima ricetta!

    RispondiElimina
  20. Ciao cara!! Viene fame solo a guardare quelle fantastiche foto!!! La tua torta salata dev'essere una bontà!! Bravissima!! Bacioni.

    RispondiElimina
  21. meravigliosa!! un0idea molto gustosa...adoro i pomodori dgratinati, la voglio provare:) bacionii

    RispondiElimina
  22. Una gustosa e invitante torta salata! Complimenti, baci

    RispondiElimina
  23. rien qu'on voyant les photos j'ai l'eau à la bouche
    ça ne peut être qu'excellent; j'adore
    bonne soirée

    RispondiElimina
  24. Sono davvero d'accordo il pomodoro è davvero il re dell'estate! Ottima senza troppi ingredienti ma diversa dalla solita focaccia! Buona buona!
    Donatella

    RispondiElimina
  25. Ciao Lucia grazie della tua visita da me ;D.
    Blog molto carino e ricette sfiziosissime. Appena ho tempo prenderò nota di alcune ;D.
    Buona giornata e ti attendo ancora. Ciaooooooooo!!

    RispondiElimina
  26. bellissima torta, solare e coloratissima, ideale per l'estate. ottima!!

    RispondiElimina
  27. Ciao Lucia ! Chissà che cosa avrai pensato, che sono diventata matta !
    Meglio così. Baci!

    RispondiElimina
  28. UAU!!!Que cosa mas buena,y ademas sencilla de preparar....tomo nota.
    Besets.

    RispondiElimina
  29. meravigliosa questa torta salata, che fameee!!!!
    baci.

    RispondiElimina
  30. Mi è piaciuta subito, ancor prima di leggere la ricetta.
    E' veramente una bela torta, leggera, e la gratinatura ai pomodori dà il tocco finale.
    Veramente una torta da re!
    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  31. I pomodori così sono una delizia, ogni volta che posso li prepararo anche solo per condire la pasta, ma sai che in crostata non li ho mai fatti? Mi hai dato una buona idea. Bacio

    RispondiElimina
  32. Ma che spettacolo di torta... io poi vado pazza per i pomodori gratinati, capirai, se mi dai un'altra occasione per mangiarli mi fai felice! ^_^
    Complimenti!

    RispondiElimina
  33. le foto parlano chiaro:mangiamiiiiiiiiiiiii!!!!bravissima Lucia!!

    RispondiElimina
  34. Ciao Lucia!!! Mi fanno sempre impazzire le tue creazioni, ma si può? Si può, si può...
    Grazie per il dolcissimo commento, appena riassetto sto coso diventerò subito operativa! Un bacione! :D

    RispondiElimina
  35. ti è avanzato un pezzettino per una poveretta che non ha fatto colazione????? :) ciao e buona giornata

    RispondiElimina
  36. Ma che bella idea... bella e buona proprio come te!!! Un bacio alla mia tesora!

    RispondiElimina
  37. che delizia!!! ma come ci starebbe bene questa torta salata adesso magicamente sulla mia tavola!!!
    faaaaame!!!!

    RispondiElimina
  38. meravigliosa!!!!!!!!!bonta' divina ^_*

    RispondiElimina